Ulassai

Ulassai è situato alla base dei suggestivi “Tacchi”, altipiani delimitati da monti, d’origine calcarea, che si ergono a picco e sono gli elementi che caratterizzano maggiormente il suo territorio, presentando un paesaggio carsico completamente diverso da quelli di altre zone non solo dell’Ogliastra, ma dell’intera Sardegna. Sonio in gran parte ricoperti da foreste costituite da lecci ed essenze tipicamente mediterranee che ne aumentano la naturale bellezza. In vari punti affiorano diverse sorgenti che, nei periodi di maggiore piovosità danno origine a cascate.

Alla base dei “Tacchi”, poco più sopra della cascata “Lecorci”, si apre la grotta “Su Marmuri”, che è una delle più grandi ed imponenti della Sardegna. Ha una lunghezza di quasi 100 mt ed un’altezza variabile tra i 30 ed i 50 mt. Colpiscono in questa grotta la maestosità dell’ingresso, l’ampiezza delle diverse sale interne, la varietà della roccia, le diverse tonalità di colori e le dimensioni delle stalattiti e stalagmiti. Simbolo del paese è l’Arco di “Barigau”, maestoso monumento che rappresenta l’ultima vestigia di un’antica cinta muraria ormai scomparsa.
Feste e sagre
Aprile: Festa di S. Antioco
Maggio: Festa di S. Barbara
Settembre: Festa S. Maria

I commenti sono chiusi