Come arrivare

Traghetto: l’arrivo con il traghetto è un’ alternativa all’ aereo. Il traghetto come mezzo di viaggio viene usato volentieri grazie al suo costo del viaggio e alla possibilità di portare la propria vettura con voi in vacanza. I collegamenti dei traghetti sono annuali e più frequenti in estate, le compagnie hanno messo ultimamente navi veloci, che permettono un viaggio solo di ca. 6 ore. La Sardegna viene raggiunta da tutti i porti navali del continente italiano. Le destinazioni in Sardegna sono: Cagliari, Porto Torres, Olbia, Golfo d’Aranci (Olbia), Arbatax. È consigliabile e opportuna la prenotazione per la stagione estiva! La prenotazione per la stagione apre normalmente fine marzo inizio aprile.

Aereo: Arrivare in Sardegna con l’aereo è la cosa più comoda. In questo caso è però consigliabile noleggiare una macchina sul posto. La Sardegna è raggiungibile facilemente da quasi tutti gli aeroporti europei. Le destinazioni in Sardegna sono: Cagliari (Elmas), Olbia, Alghero (Fertilia), Tortoli (Arbatax). Compagnie aeree internazionali e nazionali offrono voli di linea, in più voli charter durante il periodo estivo. È consigliabile e opportuna la prenotazione per la stagione estiva!

Auto

Da Olbia
Olbia, città situata sulla costa nord-orientale, è punto d’arrivo sia per la presenza del porto e dell’aeroporto. Due le possibili strade che la collegano con l’Ogliastra. Una è la panoramica, suggestiva ma tortuosa (ca. 3 ore). La seconda più veloce perché quasi completamente superstrada (ca. 2 ore).

Visualizza il percorso in una mappa più grande (apre nuova scheda)

1)Uscendo da Olbia – porto dovrete seguire l’ indicazione ” tutte le direzioni” e dopo dovrete girare a destra sempre per CAGLIARI, SASSARI, NUORO 4 corsie. Attenzione!! non seguire per Aeroporto/Nuoro – vi porta sulla vecchia strada. Per ca. 90 km dovrete seguire la superstrada S.S. 131 sempre per CAGLIARI.
Dall’aeroporto: appena usciti dall’aeroporto girate a sinistra verso CAGLIARI/SASSARI/NUORO 4 corsie. Per ca. 90 km dovrete seguire la superstrada S.S. 131 sempre per CAGLIARI. Dopodichè uscita Nuoro ospedale e poi SS 389 con indicazioni Tortolì – Arbatax. Si continua lo scorrimento veloce, fino all’incrocio a sinistra per Villagrande Strisaili e Tortolì.
2)Il tratto panoramico in alternativa che si può percorrere per raggiungere l’Ogliastra da Olbia sarebbe continuare la S.S. 125 da San Teodoro. Si attraversano così Budoni, Posada e Siniscola. Si continua con Orosei, Dorgali con un tratto tortuoso che domina un paesaggio incontaminato visibile sulla destra: la Gola di Gorropu, il canyon più alto d’Europa. Si arriva poi al passo di Silana e possiamo poi seguire le indicazioni o per Baunei (andando dritto), per raggiungere poi S. Maria Navarrese e tutti i paesi della costa. Oppure svoltando sulla destra si arriva al paese di Urzulei, potendo poi scegliere di continuare andando a Talana o arrivare a Lotzorai, quindi sulla costa.

Da Cagliari

Si percorre tutta l’Orientale 125:

Visualizza il percorso in una mappa più grande (apre nuova scheda)

Da Alghero:

Visualizza il percorso in una mappa più grande (apre nuova scheda)

I commenti sono chiusi